CIPOLLINE IN AGRODOLCE

A grande richiesta una ricettina facilissima che ingolosira’ tutti: aperitivo, antipasto o contorno!
Sono sempre graditissime, le cipolline in agrodolce sono ottime sia calde che fredde quindi si possono preparare anche in anticipo.
Quando le preparo vado sempre un po’ ad occhio ma tanto per capirci eccovi gli ingredienti:
– una decina di cipolle piccole borettane gia’ sbucciate in banco frigo oppure da pelare
-2 cucchiai di miele di castagno (buone con qualunque tipo di miele)
-2 cucchiai di zucchero di canna
-4 cucchiai di aceto balsamico
-sale fino q.b.
-prezzemolo tritato

Mettete miele e zucchero in una pentola antiaderente e lasciate sciogliere bene mescolando con un cucchiaio di legno per un paio di minuti.

Unite le cipolline e mescolate, coprite con un coperchio, io uso Unico ad effetto umido.

IMG_5666

Dopo un paio di minuti aggiungete una presa di sale e l’aceto.
Cuocete coperto per una decina di minuti se volete cipolline piu’ sode e croccanti, se le preferite piu’ morbide lasciatele sul fuoco altri 5 minuti.
Versatele in una terrina con il loro sughetto e cospargetele di prezzemolo tritato.
Attenzione: una tira l’altra!
Questa ricetta vale anche se avete in casa le fantastiche cipolle di tropea, le affettate sottili e le cuocete con lo stesso procedimento. Sono stupende!

IMG_5071

Fatemi sapere!

Leave a Reply

Your email address will not be published.