Chi è attento alla propria alimentazione avrà sicuramente sentito parlare dell’importanza di consumare ogni giorno semi vari, aggiungendoli ai propri piatti. Danno colore e nutrono ma vorrei entrare nel profondo e capire davvero a cosa ci servono e come utilizzarli da subito.
Iniziamo con i semi di papavero.
-fonte di proteine vegetali che, rispetto a quelle animali, ci aiutano a ridurre l’assunzione di colesterolo e grassi saturi.
-fonte di calcio che rafforza le ossa,
-alto contenuto di fibre per regolarità intestinale e aumento del senso di sazietà,
-fonte di magnesio, alleato contro la stanchezza.

Io ho acquistato la mia prima confezione di semi di papavero da Iperdì del marchio NUOVA TERRA, biologici, 80gr a confezione e prezzo 2,49 Euro e subito travasati in un vasetto di vetro e messi in “Zona spezie” di modo da averli sott’occhio per utilizzarli il più possibile.

img_7424img_7430

Come utilizzarli?
Sono perfetti in abbinamento alle verdure, io oggi li provati sulle patate lesse, ma sono perfetti da aggiungere alle insalatone, sulle carni bianche e su pane fatto in casa.

Prossimamente mi lancerò in ricettine originali, intanto se avete consigli scrivetemeli nei commenti. Grazie mille!

Leave a Reply

Your email address will not be published.